Autunno


Sta arrivando l’autunno, me ne accorgo dai colori, dagli odori e , soprattutto, dall’aria freschetta che arriva dalla veranda!

Ci ha lasciato un’estate afosa, piena di interrogativi sulla crisi e  all’insegna del contenimento delle spese.

autunno

Ogni volta che finisce l’estate , mi viene da chiedermi se  avrò il tempo di riviverne un’altra, non già perché io abbia il  costante pensiero della fine, ma solo perché rifletto su come il tempo corra via veloce e rosicchi una parte del nostro “gruzzoletto” di vita.

I figli crescono  e sembra ieri il tempo che li accompagnavamo a scuola, ritornano alla mente le estati di vacanze della fanciullezza, quando senza problemi  pensavamo solo al gioco e ad innamorarci  le vedo, vicinissime, con chiarezza, ma so che sono solo uno scherzo della memoria.

Ogni tanto, quando passo davanti allo specchio, faccio una finta per evitare di guardarci dentro, ma non per vigliaccheria , ho solo il timore di non riconoscermi più.

In realtà queste considerazioni che stanno uscendo dalla mia testa sono solo il risultato della delusione di un’altra estate che va via.

A volte ho il desiderio di fuggire via da questo paese, che non perde occasione, ogni giorno, di smentire se stesso e la sua storia, poi  penso che  in fondo   è l’autunno che mette addosso la voglia di migrare.

E allora ascolto i rumori, annuso gli odori di quest’autunno incombente e mi rassereno perché in fondo siamo fortunati ad esserci e dobbiamo viverlo al meglio.

                         Settembre Triste il giardino: fresca scende ai fiori la pioggia.

                         Silenziosa trema l'estate, declinando alla sua fine.

                         Gocciano foglie d'oro giù dalla grande acacia.

                        Ride attonita e smorta l'estate dentro il suo morente sogno.

                        S'attarda fra le rose, pensando alla sua pace;

                        lentamente socchiude i grandi occhi pesanti di stanchezza.

                                          Hermann Hesse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *