Letture


Spostarsi in lungo e in largo per il mondo, raggiungendo i posti più impraticabili: è un’attività difficile da associare a esseri viventi incapaci di muoversi, eppure le piante hanno mostrato una propensione all’esplorazione e alla conquista superiore a quella di qualsiasi giramondo umano. Lo spiega, nel saggio L’incredibile viaggio delle […]

L’incredibile viaggio delle piante


  In questi giorni ho avuto modo di leggere due libri,di scrittori italiani che, a mio avviso in maniera indipendente, hanno affrontato con un excursus il momento storico che stiamo attraversando: Giuro che non avrò più fame. L’Italia della Ricostruzione- Aldo Cazzullo   Ora dimmi di te. Lettera a Matilda – […]

Uno sguardo sull’Italia


Ogni tanto fa piacere rileggere  un libro per guardarlo magari con occhi diversi e percepire nuovi concetti o trovare conferme, 1984 di G. Orwel rientra tra questi. Orwell aveva già  previsto il pericolo di controllo intellettuale e psicologico delle masse?   Non sta forse accadendo tramite i social network? Siamo sicuri di […]

1984 di G. Orwell ovvero come predire il futuro!



Puo' un libricino di venti pagine  racchiudere tutto lo scibile dell'essenza dell'amicizia? forse no, ma  "Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico" di Luis Sepulveda, ci va molto vicino. L'amicizia al di la delle diversità, dello status,  è quello che si trova in questo racconto scritto […]

Essere amici


Ho letto di recente un libro molto interessante " Denominazione di Origine Inventata", di Alberto Grandi, che mi ha "illuminato" su come sia facile, in assenza di un approfondimento, venire raggirati dalla pubblicità e dal marketing, in particolar modo su quello che mangiamo e difendiamo a spada tratta come autentico […]

Il parmigiano del Wisconsin


Ho finito di leggere un bel libro di Corrado Augias, fine intrattenitore, che mi ha sorpreso per qualità e argomentazioni e che mi permetto di consigliare, “ I segreti d’Italia”. Augias ci offre un nuovo capitolo della sua personale narrazione dell’Italia, stavolta compiendo – per così dire – una ricognizione ad altezza […]

I segreti d’Italia



La storia dell’umanità è costellata di avvenimenti in continuo mutamento e di punti di svolta epocali: I viaggi di Colombo, le novantacinque tesi di Lutero, l’invenzione della stampa, la Rivoluzione francese o lo scoppio della bomba atomica non sono che pochi esempi degli eventi che hanno marcato una discontinuità evidente […]

Il libro dei secoli



Una giornata di irrequietezza, sono nervosa e distratta, non riesco a concentrarmi su nulla. Nemmeno so cosa voglio. Mi sento scontenta. Quasi non so cosa ci faccio, al mondo. Prendo la via dell’orto. Questo vuol dire: legarsi alla cintola il fodero con le cesoie, attraversare il giardino, strada facendo tagliare […]

Sarà poi vero che l’orto fa bene?



Di seguito uno stralcio del libro "L'orto di un perdigiorno. Confessioni di un apprendista ortolano" di Pia Pera, che ho trovato molto simpatico e istruttivo e che vi consiglio.  Nonostante l’inesperienza, l’ozio, il temporeggiare davanti ai divoratori di piante e di frutti la storia sarà a lieto fine, perché alla […]

L’orto di un perdigiorno